Arredo Camera da Letto: consigli di Interior Design
Skip to main content

Arredo Camera da Letto: i consigli dell’Interior Designer

22 / 09 / 2021 camera da letto , interior design , arredo Anna Tomasoni

Arredo camera da letto

Arredare una camera da letto è una scelta molto personale: la camera da letto è dopotutto il luogo della casa più intimo, un santuario in cui rilassarti e dormire, la stanza della casa che più deve ispirare comfort e relax.

Per questo l’arredo camera da letto deve essere scelto in base ai gusti personali delle persone che la utilizzano, con ovviamente un occhio di riguardo per le misure fondamentali gli arredi, della dimensione e della posizione nella casa della stanza. Un progetto di arredo camera da letto creato da un professionista di Interior Design metterà al primo posto i tuoi gusti e le tue necessità, creando per te la camera da letto perfetta.


1. Arredo camera da letto piccola

     a. Che mobili scegliere per una camera da letto piccola?

     b. Tips & Triks per arredo camera da letto piccola


2. Arredo camera da letto grande

     a. Che mobili scegliere per una camera da letto grande?

     b. Armadio o Cabina Armadio?



Arredo camera da letto piccola

Arredare una camera da letto piccola è un lavoro di creatività: ne serve molta per coordinare un piccolo ambiente e inserire tutto il necessario.

Gli elementi di arredo camera da letto indispensabili sono solitamente letto, armadio e comodini. È importante, in una camera da letto piccola, scegliere l’essenzialità: pochi elementi d’arredo e pochi elementi decorativi essenziali permetteranno di saturare il meno possibile la stanza, rendendola otticamente più grande.

Quali sono le misure fondamentali di ciò che deve essere in una camera da letto:

  • Letto: un letto matrimoniale misura 160x190 cm, un letto ad una piazza e mezza misura solitamente 140x190 cm e un letto singolo solitamente misura 90x190;
  • Armadio: l’armadio è solitamente profondo 60 cm, largo almeno 120 cm e alto tra 150 cm e 170 cm. È un mobile che però può essere creato su misura, quindi queste misure standard non sono vincolanti.
  • Comodini: i comodini sono il pezzo di arredamento più versatile: possono essere su ruote per spostarli facilmente, incassati nelle pareti, possono essere sostituiti da mensole o addirittura dalla testata del letto . I comodini tradizionali solitamente misurano tra i 40 cm e i 60 cm di larghezza, e 30 cm di profondità.

Un altro utilissimo consiglio per arredare una camera da letto piccola è quello di sfruttare al massimo gli spazi verticali disponibili, magari con armadi su misura che raggiungono il soffitto. Anche i mobili a scomparsa possono essere validissimi alleati nell’arredamento.



Che mobili scegliere per una camera da letto piccola?


Arredo camera da letto piccola: l'armadio

L’armadio da scegliere è, come prima cosa, un armadio ad ante scorrevoli. Quanto spesso vediamo camere matrimoniali piccole con armadi che quando sono aperti sbattono direttamente contro il letto! L’armadio ad ante scorrevoli ti permette di occupare meno spazio.

Se la camera è proprio piccolissima puoi scegliere un armadio profondo 40 cm invece dei soliti 60 cm, la capienza, vi assicuriamo, non ne risentirà assolutamente. Anche questo ti permetterà di ingrandire lo spazio vivibile della camera da letto.

Se ne hai la possibilità scegli un armadio in cui almeno un’anta è a specchio: questo ti permetterà di ingrandire otticamente l’ambiente, dando l’impressione di una stanza più grande, oltre che permetterti di specchiarti mentre ti vesti.

Se la stanza è davvero molto piccola considera la possibilità di far realizzare degli armadi su misura, ad esempio alti fino al soffitto e profondi 40 cm: lo spazio che perdi in profondità lo guadagnerai in altezza.


Arredo camera da letto piccola: il letto

La scelta migliore se hai una camera con poco spazio è certamente utilizzare un letto contenitore: ti permette infatti di utilizzare lo spazio sotto il letto per contenere lenzuola, coperte, vestiti…

Insomma ti permette di avere altro spazio oltre l’armadio dove mettere tutte le tue cose e ti aiuta a tenere in ordine la stanza.

Se il letto contenitore non ti piace un’altra soluzione, sicuramente molto d’effetto, è scegliere un letto sospeso. Questo tipo di letto viene fissato direttamente alla parete di testata e non tocca mai il pavimento: è un arredo incredibilmente scenico, ma anche molto comodo: non solo ingrandisce otticamente l’ambiente, ma permette di pulire facilissimamente la stanza da letto.


Arredo camera da letto piccola: i comodini

Un piccolo consiglio, nella scelta dei comodini, è che potrebbe essere molto utile acquistarli con ruote! Negli spazi piccoli, infatti, si tende a dover spostare spesso mobili piccoli come i comodini e averli su ruote renderà il tutto più semplice.

Ovviamente la scelta dei comodini su ruote non è l’unica disponibile! Un’altra possibilità molto moderna sono i comodini fatti a piccolo tavolino, con solo un cassetto ma senza tutto l’ingombro della parte sotto. Questo tipo di comodini sono molto utili per ingrandire otticamente l’ambiente.

Anche i comodini sospesi sono un’ottima soluzione: essendo fissati alla parete e non toccando mai il pavimento permettono di far sembrare la stanza da letto più spaziosa.

E se proprio non hai posto per i comodini? La soluzione è rendere la testata del letto un luogo per posare tutte le cose che possono servire! Esistono in commercio letti con testate del letto già create molto profonde, proprio a questo scopo, ma se il letto che hai scelto non ha questo tipo di testata puoi utilizzare delle mensole per riprodurne l’effetto!



Tips & Triks per arredo camera da letto piccola

Esistono alcune piccole cose che possono cambiare radicalmente una camera da letto piccola. Ma quali sono i trucchi per far sembrare una camera da letto piccola più grande? Ecco un elenco dei tips & tricks che le interior designer di Giallo Pastello utilizzano più frequentemente:

  1. Utilizza una tecnica di distrazione: utilizzare una piccola poltrona colorata, magari blu intenso o verde smeraldo, oppure un comodino di legno azzurro decapato. Utilizzare uno di questi elementi in una stanza chiara e monocromatica permette di focalizzare l’attenzione e lo sguardo su un solo punto, facendo sembrare la stanza più grande.
  2. Uniformità tonale: un ambiente monocromatico sembra molto più arioso di quello che sembra in realtà. Questo non significa utilizzare lo stesso esatto colore, ma utilizzare una scala cromatica uniforme e colori della stessa famiglia. Utilizzare colori chiari permetterà di aumentare la luminosità della stanza.
  3. Tappeto: un tappeto rende la stanza calda e accogliente, permette di togliere l’impressione di un letto in uno sgabuzzino e dare l’impressione di una camera da letto piccola e accogliente.
  4. Specchi: uno specchio, specialmente uno da parete, permette di ingrandire otticamente la stanza, allargando la percezione della stanza.
  5. Verde: le piante permettono di rinfrescare l’aria e migliorarne la qualità, oltre che fornire una tecnica di distrazione per l’occhio molto efficace, grazie al colore verde intenso.
  6. Ordine: potrebbe essere una verità difficile da accettare, per molti, ma una camera ordinata e pulita è una camera otticamente più ampia di una camera piena di oggetti. In generale l’ideale è non inserire troppe cose (anche se ordinate bene!) in una camera piccola, perché tendono a riempire troppo l’ambiente e di conseguenza renderlo soffocante.


Arredo camera da letto grande

Arredare una camera da letto grande è certamente più facile di arredare una camera da letto piccola, ma può comunque presentare varie sfide. Il problema più grande che si pone nell’arredare camera da letto grande è evitare che la stanza risulti vuota e spoglia.

Questo può accadere perché non vengono scelti i mobili adeguati o addirittura perché non si riesce ad organizzare lo spazio in modo corretto, creando squilibri visivi evidenti.

Cominciamo subito con i consigli: che mobili scegliere per una camera da letto grande?



Che mobili scegliere per una camera da letto grande?

In una camera da letto grande c’è certamente più libertà di scegliere i mobili per l’estetica rispetto alla funzionalità, ma non diamo per scontato che qualunque elemento di arredo si adatti alla camera solo perché ci sta in termini di spazio.

Certamente è possibile inserire più mobili rispetto ad una camera da letto piccola, come cassettiere, tavolini da toilette per prepararsi la mattina, una libreria per contenere i libri che vuoi leggere a letto oppure addirittura un divano e una tv, per rilassarti al massimo.

Attenzione però: la tentazione di inserire una scrivania potrebbe essere forte, ma non lasciarti tentare! La camera da letto non può assolutamente diventare il luogo della casa dove lavori: questo toglierebbe l’aspetto rilassante alla camera e la renderebbe addirittura un luogo associato allo stress. Lavora in salotto e rendi la tua camera il luogo di confort assoluto nella tua casa.


Arredo camera da letto grande: il letto

In una camera da letto grade il letto non è solamente un letto: diventa un elemento di arredo importantissimo, che dona alla stanza il mood dell'arredamento. La "parte" del letto che più aggiunge all'arredamento è certamente la testata. Quale testata scegliere?

  • Testata in tessuto: per una camera da letto in stile classico la testata in tessuto è certamente la scelta migliore. Il tessuto da scegliere varia in base alle preferenze personali: il velluto sicuramente darà all’ambiente un aspetto caldo e accogliente, la pelle (o finta pelle) o la microfibra daranno invece un’impronta più moderna alla camera da letto.
  • Testata in legno: bellissimo materiale, senza tempo, il legno è un’ottima scelta per la testata del letto in quanto è un materiale molto versatile, che si presta a moltissime lavorazioni. La testata in legno può trasformarsi in una boiserie decorata, in una lastra di legno dall’aspetto rustico, può essere sia moderna che d’effetto contadino. Il legno è certamente il materiale per te se hai animali domestici: è molto più resistente del tessuto!
  • Nessuna testata: puoi anche scegliere un letto senza testata, che ti permette di sbizzarrirti con le decorazioni murali. È infatti l’ultima tendenza di arredamento abbinare un letto futon (completamente appoggiato al pavimento) ad una parete decorata nei modi più diversi.

Ecco degli esempi di letti con testate che ci hanno colpito:

Arredo camera da letto - Esempio testata del letto moderna - Giallo Pastello Interior Design, Brescia, Bergamo, Milano
Arredo camera da letto - Esempio testata del letto classica - Giallo Pastello Interior Design, Brescia, Bergamo, Milano
Arredo camera da letto - Esempio testata del letto in legno - Giallo Pastello Interior Design, Brescia, Bergamo, Milano
Arredo camera da letto - Esempio testata del letto a parete - Giallo Pastello Interior Design, Brescia, Bergamo, Milano


Arredo camera da letto grande: scegliere l'armadio o la cabina armadio?

Per molte persone una camera da letto grande significa cabina armadio, obbligatoriamente. Ma non è detto: ci sono camere da letto che beneficiano della cabina armadio e ci sono camere da letto che invece perdono molto quando viene inserita una cabina armadio.

Come capire quindi se nella tua camera da letto è possibile inserire una cabina armadio?

  1. Spazio disponibile: per la cabina armadio è necessario avere almeno 150 cm/200cm di spazio, per poter avere lo spazio sia per i vestiti che per te, quando sei nella cabina armadio.
  2. Disposizione dell’ambiente: in base alla disposizione della tua camera da letto sarà possibile o meno inserire una cabina armadio.

Ma come e quando è possibile inserire la cabina armadio? La cabina armadio può essere sia una stanza adiacente alla camera da letto o può essere inserita direttamente nella camera da letto.

Innanzitutto: quando non è indicato inserire la cabina armadio? Quando l’ambiente verrebbe ridotto troppo dall’inserimento di essa! È davvero uno spreco rimpicciolire drasticamente una stanza grande solo per inserire una cabina armadio, è molto meglio inserire un armadio, magari a soffitto per essere più capiente e godersi la propria camera da letto grande!

Un esempio? Osserviamo l'immagine sotto: ecco a sinistra un esempio di camera da letto in cui non è indicato inserire una cabina armadio! La stanza di destra invece si adatta perfettamente, sia al bagno padronale che alla cabina armadio. Perché?


Arredo camera da letto - Quando inserire la cabina armadio - Giallo Pastello Interior Design, Brescia, Bergamo, Milano

CASO A: LA CAMERA DA LETTO DI SINISTRA

Nella camera di sinistra è evidente che inserire la cabina armadio comporta diversi problemi, quando questa è separata da un muro:

  • Lo spazio disponibile diminuisce drasticamente, tanto che l’unico spazio rimanente tra il letto e il muro è quello di un comodino (40 cm). Lo spazio davanti al letto invece è solo quello di una porta (circa 80 cm). La camera è improvvisamente diventata piccolissima!
  • La luminosità della stanza ne risente. Nonostante la finestra direttamente davanti al letto, la zona della cabina armadio non percepisce luce naturale, risultando più simile ad uno sgabuzzino che ad una cabina armadio;
  • La cabina armadio è molto piccola, a malapena più grande di un armadio.

Come fare quindi a realizzare una soluzione esteticamente piacevole in una camera da letto come questa? Le soluzioni possibili sono due:

  • Realizzare la cabina armadio, ma invece che una normale parete divisoria realizzare una parete in vetro completamente trasparente, in modo da permettere alla luce naturale di filtrare e ampliare otticamente l’ambiente;
  • Non realizzare la cabina armadio, al suo posto inserire un armadio (delle stesse dimensioni) con le ante a vetri, in modo da dare l’impressione di una cabina armadio senza chiudere l’ambiente.

CASO B: LA CAMERA DA LETTO DI DESTRA

La camera da letto di destra invece è perfetta per poter inserire una cabina armadio, oltre che un bagno padronale: si sviluppa molto in orizzontale, tutto spazio che in una camera da letto tradizionale non sarebbe utilizzato. Per questo inserire un bagno padronale e una cabina armadio permettono di sfruttare spazio che andrebbe inutilizzato.

Ecco altri esempi arredo camera da letto con cabina armadio:


Arredo camera da letto - Cabine armadio - Giallo Pastello Interior Design, Brescia, Bergamo, Milano

Vuoi arredare la tua camera da letto? Scegli Giallo Pastello!



Sei interessato ad un progetto di Interior Design?
Contattaci

Siamo sempre a tua disposizione, per ascoltare i tuoi sogni e renderli realtà