Rimodernare cucina: 12 facili interventi
Skip to main content

Rimodernare cucina: 12 facili interventi per rimodernare la tua cucina

23 / 07 / 2021 cucina Anna Tomasoni

Rimodernare cucina: hai mai guardato la tua cucina e pensato “mi piaceva tantissimo quando l’ho comprata, ma adesso mi sembra vecchia!”. Questi pensieri sono perfettamente normali: con gli anni cambiano le mode e cambiamo i gusti.

Ma come rimodernare la cucina per renderla più adatta a te? Se non sei interessato ad un progetto di ristrutturazione cucina completa puoi leggere questo articolo, in cui potrai scoprire 15 facili interventi fai da te per rimodernare la cucina in modo semplice e veloce.

Vuoi ristrutturare la cucina? Scopi la guida completa alla ristruturazione cucina


1. Rimodernare Cucina: Sostituisci i lampadari

Se il lampadario o le lampade della cucina sono vecchie e datate questo può peggiorare decisamente l’aspetto della tua cucina. Puoi rimodernare la cucina semplicemente cambiando i lampadari, scegliendo lampadine più potenti e a luce neutra.

Potrebbe sembrare un dettaglio poco importante, ma il punto luce può davvero fare la differenza in una stanza e trasformare la cucina.


2. Rimodernare Cucina: Cambia gli accessori

La tua cucina è piena di accessori datati? Perché non sostituirli? Potresti scoprire che non è la cucina ad essere datata, ma sono gli accessori che ti danno questa impressione.

Prova ad aggiungere qualche accessorio nuovo: un cestino, un vassoio o nuovi contenitori: potresti scoprire che la tua cucina ti sembra improvvisamente nuova!


3. Rimodernare Cucina: dipingi pensili e scaffali

Se desideri dare un tocco più personale alla tua cucina un’idea potrebbe decisamente essere quella di dipingere pensili e scaffali di un colore che preferisci. Se la tua cucina è molto colorata e vuoi renderla un ambiente più rilassante potresti ridipingere i dettagli, come pensili e scaffali, di colori neutri (chiari o scuri in base al tuo gusto estetico).

Se invece pensi che la tua cucina sia troppo spenta perché non scegliere dei colori pastello o brillanti, che portano allegria.


4. Rimodernare Cucina: tinteggiare le pareti

Questo intervento è un pochino più intenso degli altri di cui abbiamo parlato, perché richiede un pochino più tempo. Ma tinteggiare le pareti può davvero rimodernare la tua cucina!

Spesso infatti non sono i mobili ad essere datati, ma è la combinazione di colori dei mobili e colori pareti. Ri-tinteggiare le parteti potrebbe essere una bellissima idea e come tutto dipende dal tuo gusto personale: puoi scegliere colori neutri, colori brillanti o pastello oppure puoi scegliere di pitturare una parete con la pittura lavagna.

Cambiare il colore delle pareti ti permetterà di dare un tocco di freschezza e vivacità all’ambiente.


5. Rimodernare Cucina: cambiare il pavimento

Come la tinteggiatura delle pareti anche questo intervento non è proprio fai da te, ma può essere un intervento fondamentale per rinnovare la cucina: sostituire il vecchio pavimento con un pavimento più moderno può veramente aiutarti a rimodernare la cucina.

Ci sono vari tipi di pavimenti per cui puoi optare: laminato, parquet prefinito, gres porcellanato, tutte scelte moderne che possono aiutare a svecchiare la cucina.


6. Rimodernare Cucina: cambiare il pannello paraschizzi

Il pannello paraschizzi è un elemento spesso sottovalutato della cucina, ma in realtà è fondamentale: protegge le pareti dallo sporco e dal calore. Sostituire il pannello paraschizzi è molto semplice e può davvero portare freschezza all’ambiente.


7. Rimodernare Cucina: dare nuova vita ai mobili

I mobili della cucina sono ovviamente fondamentali per l’aspetto della cucina. Per cambiarne l’aspetto si possono verniciare, coprire o sostituire. Ovviamente per una soluzione fai da te l’ideale è tinteggiare i mobili per dargli un aspetto nuovo.

Potrebbe sembrare una soluzione semplice, ma può davvero cambiare completamente l’aspetto della tua cucina. Puoi utilizzare tantissime tipologie di vernici, a finitura opaca, lucida, puoi creare effetti shabby chic oppure effetti molto moderni utilizzando colori come il nero lucido.

Non solo puoi tinteggiare la cucina, puoi tinteggiare anche sedie e tavoli per armonizzarli con la cucina tinteggiata di fresco!


8. Rimodernare Cucina: Dipingi le piastrelle

Se la tua cucina ha delle pareti a piastrelle che non ti piacciono più puoi dipingerle per renderle più moderne!

Esistono in commercio delle vernici speciali, che aderiscono perfettamente alle superfici ceramiche, formulate per poter essere applicate senza la necessità di primer o altri prodotti.

Potrai ricreare il look delle tue piastrelle in gres preferite senza dover rifare completamente il rivestimento della tua cucina!

Le vernici apposite per ceramiche sono inoltre perfette per la cucina perché sono lavabili e quindi sono perfette per una stanza che necessita di essere spesso pulita.


9. Rimodernare Cucina: applica adesivi decorativi

Se vuoi rendere la tua cucina più allegra e divertente perché non scegliere di rinnovarla con degli adesivi? Ne esistono di tutte le dimensioni e di tutti i tipi, sia elegantissime decorazioni che adesivi perfetti per bambini!

Applicare degli adesivi è un intervento molto facile e veloce che ti permette di portare allegria in cucina.


10. Rimodernare Cucina: scegli delle finte piastrelle (o del finto legno)

Esistono carte autoadesive per pareti con stampe che imitano perfettamente l’aspetto dei materiali naturali, come legno e pietra, e che mimano l’aspetto delle piastrelle. Questa tipologia di carta autoadesiva ti permetterà di ottenere l’effetto di aver rimodernato la cucina, senza dover veramente investire in nuovi rivestimenti.


11. Rimodernare Cucina: sostituisci i vecchi elettrodomestici

Se il problema della tua cucina sono gli elettrodomestici puoi sostituire solo quelli, senza cambiare tutta la cucina. Vuoi sapere come sostituire i tuoi mobili e recuperare il 50% della spesa? Leggi il nostro articolo sul Bonus Mobili 2021.


12. Rimodernare Cucina: sostituire il top della cucina e le maniglie

Un altro accorgimento per migliorare la tua cucina e renderla più moderna è sostituire il piano di lavoro della cucina, soprattutto quando il piano di lavoro è usurato.

Sostituire il top della cucina potrebbe aiutarti molto a rendere la tua cucina più moderna.

Potrebbe aiutare anche cambiare le maniglie dei mobili, che potrebbero essere il dettaglio che porta la cucina a sembrare più “vintage” di quanto vorresti. Cambiare le vecchie maniglie con maniglie più nuove, per esempio di materiali come metallo e vetro.

Vuoi scoprire come agevolare il tuo progetto di ristrutturazione cucina? Scopi la guida alle agevolazioni fiscali!




Sei interessato ad un progetto di Interior Design?
Contattaci

Siamo sempre a tua disposizione, per ascoltare i tuoi sogni e renderli realtà