Il Feng Shui nell’Interior Design | Giallo Pastello | Interior Design Brescia
Skip to main content

Il Feng Shui nell’Interior Design

03 / 10 / 2022 interior design brescia , interior design Anna Tomasoni

Sin dall’antichità le civiltà orientali rappresentano la patria in cui sono nate le più importanti discipline legate al benessere fisico e spirituale.

Queste discipline spaziano dall’attività fisica alla meditazione, dalle arti marziali allo yoga, fino a semplici stratagemmi che possono migliorare il l’armonia con cui viviamo le nostre giornate, riducendo l’ansia e lo stress ed ottenendo di conseguenza benefici anche a livello fisico.

Tra queste discipline vi è il Feng Shui, una pratica di origine cinese e tibetana antica 5000 anni. Vediamo insieme di cosa si tratta e come i suoi principi possono essere applicati nell’Interior design.


Arredare secondo il Feng Shui - Che cos'è il Feng Shui

Cos’è il Feng Shui

Il termine Feng Shui significa letteralmente “vento e acqua”. Il vento rappresenta il cielo e l’aria, ovvero l’energia che trasforma la natura, mentre l’acqua è la sostanza senza la quale non potrebbe esistere la vita sul nostro pianeta, richiamando quindi l’equilibrio tra gli opposti (lo yin e lo yang), uno dei principi fondamentali della filosofia orientale.

La pratica del Feng Shui è una pratica geomantica nata oltre 5000 anni fa ed ha origini cinesi e tibetane. È molto radicata in Cina e in particolare ad Hong Kong.

Questa antica disciplina è formata da un insieme di pratiche legate all’interpretazione del paesaggio, degli spazi interni degli edifici e delle forme delle costruzioni, con lo scopo di eliminare gli influssi negativi all’interno delle abitazioni.

L’architettura si basa sui concetti estetici di “bello” e di “armonia delle proporzioni” e su quelli legati al corretto sfruttamento del territorio. A questi concetti fondamentali il Feng Shui applica anche la geomanzia, disciplina che punta al rispettare gli equilibri e le energie della terra, costruendo degli insediamenti umani in armonia con le energie del mondo naturale.

Secondo il Feng Shui, per vivere bene e in armonia con quello che ci circonda è fondamentale che la casa abbia un’energia positiva. Questo risultato si può dunque ottenere andando a lavorare sulla disposizione degli spazi, degli oggetti e dei colori all’interno dell’abitazione.

Esattamente come in altre discipline orientali, vengono identificati cinque elementi che rappresentano la terra:

  • Legno: creatività ed energia
  • Fuoco: passione e audacia
  • Terra: forza e stabilità
  • Metallo: ordine e disciplina
  • Acqua: concentrazione e calma

In conclusione il Feng Shui definisce alcune pratiche e indicazioni su come arredare la propria abitazione, in modo da bilanciare le energie positive e negative e vivere in armonia e lontano da ansia e stress.


Feng shui: la disposizione degli ambienti

Soprattutto per le nuove abitazioni, il Feng Shui definisce una posizione ottimale (definita Xuè) in cui posizionare la stanza, in modo da creare una struttura armoniosa e ordinata.

A riguardo è stata sviluppata la “mappa bagua”, una mappa a forma di ottagono composta da otto aree, ognuna delle quali rappresenta un segno cardinale, la stanza e le caratteristiche che questa dovrebbe possedere.

La mappa viene utilizzata come una griglia per progettare le planimetrie delle abitazioni secondo i principi del Feng Shui.

Questa viene posizionata sopra la pianta dell’edificio. La parte inferiore (Nord) deve essere allineata con l’ingresso principale. In questo modo è possibile identificare le stanze che vengono coperte da ciascun quadrante della mappa, scegliendo di conseguenza la stanza e lo stile caratteristici.

Ogni ambiente ha la propria finalità e per questo motivo il primo passo per applicare i principi del Feng Shui sarà quello di liberare l’ambiente da tutto ciò che non è descritto nella mappa bagua.


Arredare secondo il Feng Shui: camera da letto

Il Feng Shui da molta importanza alla camera da letto e alla disposizione dei suoi componenti d’arredo.


Arredare secondo il Feng Shui: camera da letto

La camera da letto dovrebbe trovarsi il più lontano possibile dall’ingresso principale e dalla strada, possibilmente davanti ad un paesaggio naturale. Il letto andrebbe invece posizionato nell’angolo diametralmente opposto all’entrata e con la testata disposta verso est, in modo da non avere la testa che punta verso l’ingresso della stanza.

Scopri le nostre guide sull'arredamento delle camere da letto:


Arredare secondo il Feng Shui: cucina

Secondo il Feng Shui la cucina dovrebbe essere posizionata sul lato est rispetto all’entrata.


Arredare secondo il Feng Shui: cucina

La cucina ideale deve essere un ambiente pratico e luminoso, dotato di ampi piani di lavoro e di una buona areazione. Di conseguenza anche gli arredi devono essere posizionati in modo da garantire luce, ricambio d’aria e il giusto spazio per lavorare e cucinare.

Una regola importante è quella di mantenere distinti i luoghi dedicati alle attività culinarie e quelli dedicati al consumo vero e proprio del cibo cucinato. L’ideale sarebbe dunque distinguere la cucina e la zona pranzo.

Il colore adatto alle pareti è il giallo, colore legato alla terra e al cibo, oppure colori con sfumature pastello.

È inoltre consigliato cercare di evitare di posizionare gli elettrodomestici nello stesso punto, ma sarebbe preferibile posizionarli in modo armonico all’interno della stanza.


Hai bisogno di idee su come rimodernare la tua cucina? Leggi la nostra guida "Rimodernare cucina: 12 facili interventi per rimodernare la tua cucina" per trovare ispirazione.


Arredare secondo il Feng Shui: salotto e zona living

Il soggiorno è la stanza dell’accoglienza: è qui che ci si trova con la famiglia e con gli ospiti. Questa stanza deve avere quindi un clima familiare e deve favorire la conversazione.


Arredare secondo il Feng Shui: salotto

Il divano deve essere posizionato vicino al muro e i colori da utilizzare sono il rosso e l’arancione. Secondo il Feng Shui il rosso e l’arancione rappresentano il fuoco, che illumina, riscalda e accelera, creando un ambiente di condivisione.

La zona living deve essere arredata con cuscini e tessuti che favoriscano il rilassamento, magari aggiungendo anche diffusori di profumo e candele profumate.

Per bilanciare l’energia del fuoco è ottimo inserire un acquario in soggiorno: secondo il Feng Shui l’introduzione di un elemento di acqua può bilanciare l’energia del soggiorno.

Vuoi creare in soggiorno un angolo fitness o addirittura vuoi realizzare una palestra in casa? Leggi la nostra guida: "Palestra in casa: come creare un angolo fitness"


Arredare secondo il Feng Shui: bagno

Il bagno, secondo la disciplina del Feng Shui, deve essere un ambiente luminoso e armonico, per prenderti cura di te stesso al meglio.


Arredare secondo il Feng Shui: bagno blu

In bagno l’elemento prevalente è l’acqua e il colore migliore è il verde, che permette di promuovere il benessere e richiama la natura, o il blu e l’azzurro, che richiamano appunto l’acqua.


Scopri come arredare il tuo bagno, leggi le nostre guide:


Arredare secondo il Feng Shui: bagno verde

Arredare secondo il Feng Shui: ufficio

Le regole del Feng Shui per l’ufficio, prevedono che questo venga posizionato in modo che lo sguardo sia diretto verso la porta e la finestra.


Arredare secondo il Feng Shui: ufficio in casa

La posizione che assumiamo quando siamo seduti alla scrivania deve fornire un senso di solidità e concentrazione. Per questo è importante avere una parete dietro di noi e avere il resto della stanza, in particolare le porte e le finestre, di fronte al nostro sguardo.


Lasciati ispirare dalla nostra guida "Arredo Ufficio: i consigli dell’Interior Designer" per scoprire come arredare il tuo ufficio!


Alcuni consigli per arredare la casa secondo il Feng Shui

Un ruolo di fondamentale importanza nell’arredare la propria abitazione secondo i principi del Feng Shui è svolto dalla scelta dei colori, ognuno dei quali rappresenta un determinato elementi e va di conseguenza sfruttato nell’ambiente corretto.

  • Verde: il verde rappresenta la natura e le piante e trasmette un’atmosfera rilassante, ideale per le zone di lavoro e di studio.
  • Rosso: il rosso è direttamente collegato al fuoco e ha un effetto in grado di attivare il corpo e la mente. È perfetto perciò per le zone dedicate all’esercizio fisico e allo svago, ma va utilizzato con cautela.
  • Giallo: il giallo rappresenta la longevità e il buon umore, in grado di trasmettere energia senza risultare eccessivamente stimolante. Diventa perfetto per la cameretta dei bambini.
  • Bianco: il bianco è legato al denaro e alla fortuna, molto utilizzato negli spazi pubblici.
  • Nero: il nero è invece un colore in relazione al riposo e in grado di stimolare l’immaginazione.

Scopri le nostre guide sul rinnovo e l'arredo delle case:


Ordine

Mantenere gli ambienti ordinati è uno degli elementi base del Feng Shui. Assicurati perciò di eliminare qualsiasi elemento superfluo che potrebbe creare disordine e caos, mettendo a rischio l’armonia della tua abitazione.

Uno spazio minimale, semplice e con la giusta quantità di arredi crea positività e tranquillità, facendo sentire a proprio agio chiunque vi faccia visita.


L’arredamento

Quando si arreda una stanza secondo le linee guida del Feng Shui, è fondamentale trovare la giusta armonia tra gli oggetti e la stanza in cui essi vengono collocati.

Bisognerà tenere conto dei materiali e ricollegarli a quelli dei 5 elementi fondamentali del Feng Shui. Anche le forme influenzano fortemente l’impressione che si ha quando si entra in una stanza e scegliere le forme corrette potrà dare quel tocco in più all’ambiente.


Arredare secondo il Feng Shui - Consigli di Arredamento

La luce

La luce naturale e l'illuminazione sono fondamentale per creare armonia e relax nella propria abitazione. È importante perciò avere ampie finestre e porte finestre, senza inoltre utilizzare un numero eccessivo di fonti di luce artificiale.


Elementi naturali

Nel Feng Shui le piante rappresentano l’energia vitale, collegando gli spazi interni con la natura e donando freschezza, salute e vitalità.

Vanno chiaramente posizionate in uno spazio apposito, dove è possibile prendersene cura con comodità e prestando attenzione all’illuminazione della stanza in cui vengono posizionate.

Un altro elemento molto utilizzato è l’acqua, elemento in grado di donare energia e trasmettere ricchezza, abbondanza ed energia positiva.

Anche in questo caso le fonti d’acqua vanno posizionate in armonia con gli elementi circostanti. Inoltre posizionarle nella stessa zona delle piante potrebbe creare una meravigliosa combinazione di armonia e bellezza, in perfetto stile Feng Shui.



Sei interessato ad un progetto di Interior Design?
Contattaci

Siamo sempre a tua disposizione, per ascoltare i tuoi sogni e renderli realtà